New Space Economy

La Space Economy è definita dall’OCSE come l’intera gamma di attività e l’uso di risorse che creano valore e benefici per gli esseri umani nel corso dell’esplorazione, della ricerca, della comprensione, della gestione e dell’utilizzo dello Spazio. Nel connubio con le tecnologie digitali, le infrastrutture satellitari rendono possibile lo sviluppo di nuove applicazioni e servizi in settori come l’energia, le telecomunicazioni, le assicurazioni, i trasporti, il marittimo, l’aviazione e lo sviluppo urbano, la difesa portando ulteriori vantaggi economici e sociali.
C’è attualmente un livello senza precedenti di investimenti privati in iniziative spaziali negli Stati Uniti, legato a una maggiore attrattiva e redditività attesa del settore Spazio e a un mercato in crescita del Venture Capital, ma anche in Europa c’è fermento.

Il panel sulla Space Economy del Festival dello Spazio ha rappresentato quindi l’occasione di avere, seduti allo stesso tavolo, i principali attori delle infrastrutture satellitari (Esa, Euspa, Asi), che lanciano i bandi di appalto per lo sviluppo di nuovi prodotti e nuovi servizi innovativi a esse collegati. È un’opportunità particolarmente importante per l’Italia, dove l’impegno finanziario per il settore aerospazio si alimenta anche di risorse del PNRR. Al Festival sono stati presenti numerose e importanti imprese invitate a raccontare le loro storie di successo. Ai pannelli delle industrie hanno partecipato anche alcuni investitori, potenzialmente interessati a scoprire start-up meritevoli delle loro attenzioni.

Il programma del primo luglio è stato interamente dedicato alla Space Economy. All’incontro con le agenzie, le grandi industrie, l’Accademia e i distretti dell’aerospazio hanno fatto seguito 3 “round” pomeridiani: Le grandi industrie; Le PMI e le startup; Il sistema ligure per la Space Economy.

Il panel del sistema ligure per la Space Economy:
  • Remo Pertica, SIIT Ligure

  • Bruno Sebastiano SerpicoUniGE

  • Andrea MastinuEngineering

  • Marco CesenaLeonardo

  • Umberto BattistaSTAM

  • Dario BrunaDBSpace

  • Tiziano CossoG TER

     

Chairman: Anilkumar Dave

In collaborazione con

Gruppo Spinelli

Hanno partecipato

Partner istituzionale