Satelliti solari nello spazio. Implicazioni scientifiche, tecnologiche e sociali

MICHELE PIANA

Venerdì 28 Luglio ore 18:00

Villa Borzino

Auditorium.

Negli ultimi anni l’osservazione del sole dallo spazio sta registrando un significativo incremento. Le ragioni di questo rinnovato interesse, cui corrisponde uno sforzo che è al contempo finanziario e intellettuale, sono anzitutto di tipo scientifico e tecnologico. Tuttavia è peculiare della nostra epoca l’impatto che queste tecnologie e le informazioni che da esse derivano hanno sullo sviluppo della nostra società. L’incontro Satelliti solari nello spazio intende descrivere lo stato dell’arte e le strategie di sviluppo riguardanti il sistema dei satelliti solari e rappresentare il ruolo dell’italia e, in particolare, dell’Università di Genova, in questo ambito.

MICHELE PIANA
MICHELE PIANA

Michele Piana è Professore Ordinario di Analisi Numerica presso il Dipartimento di Matematica dell’Università di Genova, ‘Research Associate’ di CNR – SPIN, Genova e coordinatore delgruppo MIDA (Methods for Image and Data Analysis). È stato Visiting Scholar presso il Department of Mathematical Sciences, University of Delaware e ha trascorso periodi di ricerca presso il Brain Research Unit, Low Temperature Laboratory, Helsinki University of Technology, il Department of Physics and Astronomy, University of Glasgow e il NASA Goddard Space Flight Center.

È autore di più di 70 articoli su riviste internazionali in fisica solare, medical imaging,
neuroscienze computazionali, e matematica applicata. Michele Piana è membro del Team del
satellite NASA RHESSI, Co-Investigator del telescopio ESA STIX in Solar Orbiter e del telescopio NASA FOXSI e Unit Coordinator del progetto europeo FLARECAST (Flare Likelihood And Region Eruption foreCASTing). È stato coordinatore del progetto europeo HESPE (High Energy Solar Physics Data in Europe) e Honorary Member del Department of Physics and Astronomy, University of Glasgow.

Michele Piana è stato coordinatore del Corso di Dottorato in Matematica e Applicazioni dell’Università di Genova, vice-Presidente del Polo Regionale per la Ricerca e l’Innovazione Tecnobionet, Direttore del Centro Interuniversitario per la Neurofisiologia del Dolore e Direttore della Scuola di Dottorato in Scienze e Tecnologie per l’Informazione e la Conoscenza dell’Università di Genova.

È attualmente Pro-rettore alla Ricerca e al Trasferimento  Tecnologico dell’Università degli Studi di Genova.

Registrati per assistere alle conferenze

I posti sono limitati.

Ora è possibile prenotare il proprio posto.

Eventbrite - Festival dello Spazio